Come scegliere il Tuo primo software legale consapevolmente

5 pratici consigli per scegliere al meglio il Tuo software legale

come scegliere il software legale

Come scegliere il software legale consapevolmente

Esistono delle domande (che nessun venditore ti dirà mai), per scoprire come scegliere il software legale.

Queste regole rientrano in quella che chiamo CONSAPEVOLEZZA, troppo spesso dimenticata, a favore di manie di grandezza, o semplice voglia di spendere.

Perché consapevolezza?

Semplice. Se non sei consapevole di:

  1. cosa vuoi ottenere con la tecnologia
  2. cosa puoi ottenere con la tecnologia

non sarai mai in grado di acquistare nessun programma, senza prima esserti fatto fregare un paio di volte.

Le 2 Consapevolezze da acquisire prima che sia troppo tardi

1# Consapevolezza: Cosa vuoi ottenere con la tecnologia?

Questa è la classica domanda da un milione di dollari!

Il problema è che la maggior parte dei venditori che incontri, ha paura a porti questa domanda. Il perché è semplice. Se vuoi ottenere qualcosa che non possono darti non vendono. Questo è il problema!

Ma Tu sei al primo acquisto, e vuoi avere il meglio per Te, giusto?

Allora quello che devi fare è capire cosa vuoi ottenere PRIMA di andare in negozio o ricevere la visita di qualcuno.

Altrimenti…

Acquisti qualcosa che non rispecchia le Tue esigenze, o comunque non ha in pancia quella funzione che proprio volevi poter fare.

CONSAPEVOLEZZA! Ricordalo sempre, in ogni cosa che fai, devi avere consapevolezza di quello che vuoi ottenere.

2# Consapevolezza: Cosa puoi ottenere con a tecnologia?

Tante cose, credimi.

La tecnologia applicata agli Studi Legali può realmente cambiarti la vita lavorativa.

In particolare, per quanto riguarda l’organizzazione del Tuo Studio Legale, esistono davvero tanti bei programmi, ma puoi sceglierne uno soltanto, quindi devi fare attenzione.

Questa consapevolezza è direttamente legata alla prima, perché 

Se è vero che Tu hai le Tue (consapevoli) esigenze, è anche vero che l’uomo non può volare sbattendo le braccia!

Mi spiego meglio.

E’ giusto che tu prenda consapevolezza di ciò che vuoi ottenere, ma poi c’è la realtà delle cose.

Questo significa che se sei un tipo troppo fantasioso, o particolarmente esigente, avrai difficoltà a trovare il software legale che cerchi.

Nella Tua testa lo hai già identificato, ma nella realtà troverai alcuni software che fanno bene una cosa, e altri che ne fanno bene delle altre.

Cosa significa questo?

Significa avere consapevolezza di cosa possono fare i software legali.

Questo (vedrai) ti aiuterà a scartare quei prodotti che sono troppo lontani dalle Tue (consapevoli) esigenze.

Come scegliere il software legale: 5 domande a cui rispondere

come scegliere il software legale

1° pratica domanda: vuoi un software fisso o mobile?

Ecco la prima pratica domanda per sapere come scegliere il software legale: Vuoi un software fisso o mobile?

C’è differenza, credimi.

Devi capire se ti interessa avere i dati sempre disponibili, sfruttando il Cloud (magari sfruttando anche un’applicazione per dispositivi mobili come Smartphone e Tablet), oppure se l’idea è quella di averli conservati su un server nel Tuo ufficio.

Puoi scoprire qualcosa in più sul perché avere un software in Cloud leggendo la guida che ho scritto proprio per questo.

Questa è la prima scelta da fare, ed è molto importante perché devi sapere che un software in Cloud non potrà mai avere le stesse performance di un software installato su PC.

Non fraintendermi, non sto dicendo che in Cloud è peggio, assolutamente, anzi.

Quello che voglio dire è che non puoi pensare di avere troppe funzioni (di contorno), perché queste renderebbero pesante (voi dite così) il programma.

Esistono software in Cloud molto performanti, quindi ripeto:

Il software in Cloud non funziona male, anzi! In realtà è l’unico modo per lavorare con continuità e senza troppe preoccupazioni legate al salvataggio dei dati.

Fai solo attenzione ai finti software in Cloud, perché anche se funzionano bene non salvano i Tuoi dati su server proprietari, e questo può essere un problema.

Una volta scelto come vuoi lavorare, allora puoi passare al secondo consiglio che ho per Te.

2° pratica domanda: cerchi un software che abbia un entry level per poterlo testare?

Questo aspetto è molto importante e quasi nessuno ti farà questo discorso.

Se sei giovane probabilmente non hai grosse capacità di spesa, mentre se sei un Avvocato navigato e ti stai approcciando solo adesso alla tecnologia, forse non vuoi spendere troppo perché hai paura di non riuscire ad usare il programma.

Ti rivedi in una di queste tipologie di persone?

Forse si, ma se così non fosse poco importa.

Adesso ti spiego cos’è un entry level.

L’entry level non è altro che una versione del software che vuoi acquistare con qualche funzione bloccata. Fai attenzione a quello che dico però…

Le funzioni principali per fare bene il Tuo lavoro di Avvocato ci devono essere!

Non posso venderti un software senza la parte di deposito, capisci? Non puoi lavorare senza un’agenda, o peggio senza poter inviare una Pec.

Quello non è entry level, ma uno specchietto per avere il Tuo interesse e poi portarti a comprare qualcosa di più costoso.

Il software Kleos ad esempio ha 3 versioni e quella Essential (la più economica) è proprio quella che vendo ai giovani e a chi si approccia per la prima volta al mondo dei gestionali ma ha il timore di non essere capace.

Perché?

Semplicemente perché valutando bene – capacità di spesa e capacità informatiche – si è deciso con l’Avvocato che quella versione era la più adatta alle Sue esigenze.

Quindi, se non hai grosse capacità di spesa o non sei particolarmente tecnologico, il consiglio è quello di cercare un programma che abbia almeno due o tre versioni, in modo da poterti adattare piano piano al nuovo sistema di lavoro.

3° pratica domanda: lavori da solo, o hai uno Studio Legale strutturato?

Per capire al meglio come scegliere il software legale devi considerare anche le altre eventuali persone che andranno a lavorarci.

Io, per esempio, quando mi chiedono la dimostrazione dal vivo di Kleos, chiedo sempre se ci sono altre persone che useranno il programma, e chiedo sempre che queste siano presenti alla demo.

Infatti, se è vero che i soldi sono i Tuoi, è anche vero che far lavorare male gli altri rischia di compromettere le performance del Tuo Studio Legale.

Quindi, quando valuti l’acquisto di un software è consigliabile coinvolgere anche gli altri soggetti di Studio.

(ovvio che se questi non sono dell’idea di dotarsi di un software devi imporre la Tua decisione, ma questa è un’altra storia).

4° pratica domanda: guardati intorno, ma non troppo!

Non sto scherzando! Devi guardarti intorno ma non troppo, altrimenti ti gira la testa e finisci per acquistare dal venditore che ti sembra più simpatico.

(e alcuni sanno essere molto simpatici).

Oppure opti per il software meno caro, con il rischio di lasciare per strada alcune funzioni che in realtà sarebbero molti utili al Tuo lavoro.

Il mio consiglio quindi è quello di dedicare un paio di giorni alla ricerca generale di un fornitore, per poi concentrarti su due o tre software legali.

La battaglia (vedrai), verrà vinta dal programma che fornirà almeno 3 delle 5 funzioni che proprio cercavi!

E’ sempre così.

(ed ecco nel pratico, il secondo punto sulla consapevolezza di cui ti ho parlato prima).

Questo vale per tutte le cose, dalla scelta dell’automobile, alla casa nuova che vuoi acquistare.

(pensa a quando vai a cena e nel menù sono presenti 3 piatti per portata, la scelta è facile; quando invece hai 7, 8 piatti tra cui scegliere non riesci mai a decidere…)

E’ così anche per l’acquisto del software per Avvocato, non puoi farci niente!

5° pratica domanda: vuoi un professionista al Tuo fianco?

Concedimelo perché me lo merito…E’ il mio punto di forza, il mio cavallo di battaglia!

Puoi leggere cosa pensano le persone che hanno acquistato da me seguendo questo link: https://marcodimizio.com/testimonianze-dai-clienti/.

Seguo personalmente tutti i miei clienti, e non importa se è domenica, il santo patrono, o la festa della liberazione.

Io lavoro bene perché adoro il mio lavoro e adoro i miei clienti, tutti!

Nel corso della vita ho imparato che chiudere i rapporti con persone arroganti e maleducate è un toccasana per la salute, quindi lavoro solo con persone dinamiche ed educate, perché io sono così.

Tradotto in pratica significa che non esiste nulla che possa trattenermi dal rispondere al telefono in qualsiasi momento, per cercare di aiutare i miei clienti.

Precisazione: per i problemi tecnici c’è sempre l’assistenza ovviamente (anche se spesso riesco a risolvere anche quelli).

Adesso hai le basi per poter scegliere al meglio il Tuo primo software legale!

Quello che devi fare adesso è seguire i miei consigli e vedrai che farai la scelta giusta:

Scopri I Prezzi Del Software Legale Kleos

Kleos è disponibile in 3 versioni diverse. Tutte le versioni includono spazio Cloud illimitato.

Scopri le versioni >>

Come scegliere il software legale consapevolmente

Parlare di software legale migliore di un altro è impossibile credimi, ma quello che puoi fare è valutare quello che più si avvicina alle Tue reali esigenze.

Per esempio, ecco alcune funzioni di Kleos che potrebbero aiutarti a scegliere il software legale consapevolmente:

Prenota Subito Una Demo Online Di Kleos

Scopri le 5 funzioni principali di Kleos in 30 minuti

Prenota
Scarica 3 Video GRATIS Di Kleos

Scopri 3 fantastiche funzioni del software Kleos.

Scarica