Domanda

Cosa accade se il difensore del condominio non informa l’assemblea dell’accordo con la controparte?

RISPOSTA

Il condominio conveniva in giudizio il suo legale, in seguito alla stipula di un contratto con il fornitore condominiale, ritenendolo responsabile di non aver consigliato di stralciare dall’intesa gli interessi applicati da quest’ultimo, in misura ultra legale. A questo proposito, secondo i giudici di merito, il cliente che sostiene di aver subito un danno per l’inesatto adempimento del mandato professionale del suo avvocato ha l’onere di provare l’esistenza del contratto d’opera professionale; la difettosa o inadeguata prestazione; il nesso di causalità tra questa e il danno lamentato; l’esistenza di un danno risarcibile. Alla luce di ciò, i giudici hanno considerato “non grave” il comportamento del difensore (Trib. Milano 18 agosto 2021, n. 6997).

One Legale

Prenota una Demo online di One Legale

SCARICA I DOCUMENTI

Scarica GRATIS i documenti di approfondimento

01.

Guida Pratica: Le attribuzioni dell’amministratore di condominio

02.

Rivista: Gli obblighi derivanti dall’art. 1130, n. 10, C.C. in tempo di coronavirus

03.

Codice Commentato: Art. 1130 C.C. - Attribuzioni dell'amministratore