Domanda

Come è protetto il cittadino dalla legge a seguito di un furto di identità SPID perpetrato ai suoi danni?

RISPOSTA

È protetto da un punto di vista civile dalle norme che regolano SPID, ma anche dal codice penale che in questo caso prevede la reclusione fino a tre anni (oltre ad una multa) per il gestore di identità (art. 640-quinquies del codice penale). Altre norme sono applicabili al gestore di identità in quanto agisce in qualità di gestore di servizio pubblico.

One Legale

Prenota una Demo online di One Legale

SCARICA I DOCUMENTI

Scarica GRATIS i documenti di approfondimento

01.

Guida Pratica: Trattamento (Artt. 2-5; 30)

02.

Codice Commentato: Art. 640 quinquies Frode informatica del soggetto che presta servizi di certificazione di firma elettronica

03.

La Rivista: Progresso informatico, dati personali e risarcimento del danno non patrimoniale da inadempimento contrattuale